Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Autorizzazioni ad esercitare il nomadismo

Arnia da nomadismo.jpg
Arnia da nomadismo.jpg
L.R. del 25.08.1988 n. 35: Tutela e sviluppo dell'agricoltura, Reg. 5/4/95 n. 18: Disciplina del nomadismo apistico in agricoltura. Gli apicoltori che intendono esercitare l'attività di nomadismo sul territorio provinciale devono presentare comunicazione scritta al Presidente della provincia entro il mese di febbraio di ogni anno. Nella comunicazione si dichiarano: cognome e nome/residenza/ sede e numero degli apiari da spostare/ data presunta del trasferimento. Le comunicazioni verranno esaminate da una apposita Commissione apistica provinciale che esprime il proprio parere.

Il nomadista che entro il 31 marzo non riceva una comunicazione di risposta dalla Provincia può ritenersi automaticamente autorizzato. 

Scheda pratica per "Autorizzazioni ad esercitare il nomadismo"
Proprietà dell'articolo
modificato: lunedì 23 settembre 2013