Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Coordinamento Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato per la Protezione Civile della Provincia di Reggio Emilia

La Provincia di Reggio Emilia, con Deliberazione di Giunta n.17616/10209 del 16/04/1991, ha costituito il Comitato di Coordinamento Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile ed in seguito, viste le ripetute modificazioni delle normative in materia, si è costituito il COORDINAMENTO DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO PER LA PROTEZIONE CIVILE DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA, con il relativo Statuto che ne regola il funzionamento.
Il Coordinamento ha  sede nel Centro Unificato Provinciale di via della croce Rossa, 3.

Fra le attività previste dalla convenzione vi sono:
  1. partecipazione, mediante  propri rappresentanti, alla definizione del piano degli interventi degli incendi boschivi;
  2. partecipazione alla predisposizione al piano provinciale di emergenza di protezione civile;
  3. collaborazione, su richiesta dei sindaci, anche per il tramite della Provincia, alla predisposizione dei piani comunali ed intercomunali delle emergenze;
  4. intervento operativo per eventi di emergenza, su richiesta dell' Assessore delegato alla Protezione Civile per la Provincia di Reggio Emilia;
  5. assunzione di compiti collaborativi ed operativi nell’organizzazione regionale della Protezione Civile;
  6. partecipazione alle esercitazioni organizzate dallo Stato o dalla Regione o dalla Provincia, ovvero autonomamente dal Coordinamento stesso;
  7. collaborazione con la Provincia per le attività di divulgazione e formazione sulla Protezione Civile.
  8. attività con Regione e Provincia (redazione del Piano Operativo Annuale);
  9. attività A.I.B (antincendio boschivo);
  10. controllo del territorio e monitoraggio delle aree individuate a rischio sul territorio provinciale;
  11. sorveglianza, in caso di rischio idraulico, del deflusso delle piene, monitoraggio delle infrastrutture di attraversamento e delle opere della rete idraulica;
  12. trasferimento a Reggio Emilia del centro di documentazione;
  13. interventi in tema di difesa del suolo, tra cui presidio del territorio per fenomeni idrogeologici sia in montagna che in pianura;
  14. attività di segreteria;
  15. partecipazione ai C.O.C. (Centri Operativi Comunali) durante eventi di dissesto idrogeologico o esercitazioni inerenti il rischio idrogeologico;
  16. affiancamento e supporto agli uffici tecnici provinciali con volontari, attrezzature e mezzi durante interventi di difesa del suolo;
  17. interventi di controllo, monitoraggio ed eventuali pulizie dei principali corsi d’acqua con particolare riguardo alle opere idrauliche sotto controllo e sorveglianza delle autorità preposte.
Scheda pratica per "Coordinamento Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato per la Protezione Civile della Provincia di Reggio Emilia"
Note RIFERIMENTI: Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Reggio Emilia Via della Croce Rossa, 3 TEL. 0522555733 FAX. 0522391078
Proprietà dell'articolo
modificato: martedì 2 luglio 2013