Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home » temi » Protezione civile » Esercitazioni

Esercitazione di Protezione Civile – Incidente Ferroviario 7 Dicembre 2013

Si è conclusa l'esercitazione promossa dall'Unione dei Comuni della Val d'Enza dove è stato simulato un incidente fra un treno ed un autobus di linea.
Immagine del COC di Barco
Immagine del COC di Barco

Si è svolta Sabato 7 Dicembre 2013 l'esercitazione di protezione civile a Piazzola di Bibbiano nell'area antistante la stazione ferroviaria. Lo Scenario ha previsto la ricostruzione di un incidente ferroviario con il coinvolgimento di un autobus di linea. Alle operazioni hanno preso parte oltre 150 volontari, 35 mezzi, diverse unità cinofile, il soccorso sanitario (ANPAS e CRI coordinati da 118 Reggio Soccorso) e i Vigli del Fuoco.

La Provincia di Reggio Emilia ha partecipato con propri Funzionari che hanno svolto il ruolo di osservatori durante le attività di soccorso, sia sul luogo dell'evento che al COC istituito a Barco di Bibbiano presso la sede dell'Unione dei Comuni della Val d'Enza.

All'interno del Centro Operativo sono state simulate le principali Funzioni di Supporto previste dal Piano di Emergenza Comunale ed è stata allestita una postazione per le comunicazioni radio.

Le operazioni sono iniziate alle 8 e, oltre al soccorso sanitario dei feriti ad opera dei sanitari, hanno anche coinvolto le unità cinofile nella ricerca di dispersi nelle campagne limitrofe. Nell'esercitazione sono stati coinvolti anche i ragazzi della Scuola Superiore d'Arzo di Montecchio Emilia che hanno partecipato attivamente recitando il ruolo dei feriti all'interno dei mezzi coinvolti nell'incidente.

La mattinata si è conclusa con un Debriefing al centro Operativo a cui hanno partecipato tutte le Componenti del Sistema di Protezione Civile coinvolte per un confronto finale sulle attività svolte nella mattinata e per mettere in evidenza criticità emerse.

Proprietà dell'articolo
modificato: martedì 10 dicembre 2013