Commissione provinciale determinazione Valori Agricoli Medi, indennitÓ definitive di esproprio e valori costruzioni abusive. (L. R. 19/12/2002, n. 37, artt. 24, 25)

c/o Servizio Infrastrutture, Mobilità Sostenibile, Patrimonio ed Edilizia
Corso Garibaldi, 26 - 42121 Reggio Emilia
 
SEGRETERIA
Dott. Giuseppe Rasori
Tel 0522 444355 - Fax 0522 444349

RIFERIMENTI NORMATIVI

D.P.R. 8.6.2001, n. 327, art. 41;
Legge Regione E. R. 19.12.2002, n. 37, artt. 24, 25;
Legge Regione E. R. 03.06.2003, n. 10 , artt. 25, 26;
Legge Regione E. R. 21.10.2004, n. 23, art. 21, comma 2.

COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE

L'art. 24 della L. R. 19 dicembre 2002, n. 37, come modificato dall'art. 25 della L. R. 3 giugno 2003, n. 10, prevede quanto segue:
"c. 2.    La Commissione è composta:
a) dal Presidente della Provincia, o da un suo delegato, che la presiede;
b) dall'ingegnere capo dell'Agenzia del Territorio, o da un suo delegato;
c) abrogata
d) dal Presidente dell'Agenzia Casa Emilia-Romagna (ACER) della Provincia, o da un suo delegato;
e) da due esperti in materia urbanistica ed edilizia;
f) da tre esperti in materia di agricoltura e di foreste, scelti su terne proposte dalle associazioni sindacali maggiormente rappresentative.
c. 3. Con apposito regolamento la Provincia disciplina, in particolare, la designazione e nomina dei componenti e le modalità di funzionamento della Commissione, e integra il numero degli esperti fino ad un massimo di tre, scelti anche fra le categorie professionali.
c. 3bis. Fino all'approvazione del regolamento provinciale, le funzioni di cui all'articolo 25 sono svolte dalle Commissioni per la determinazione del valore agricolo medio nell'attuale composizione."

COMPITI DELLA COMMISSIONE

La Commissione svolge le funzioni stabilite dall’art. 25, della L.R. n. 37/02, con particolare riferimento alle seguenti competenze:
1.    determinazione, entro il 31 gennaio di ogni anno, del valore agricolo medio del precedente anno solare dei terreni, considerati non oggetto di contratto agrario, secondo i tipi di coltura effettivamente praticati (comma 1);
2.    espressione, su richiesta, del parere per la determinazione provvisoria dell’indennità di espropriazione (comma 2, lett. a);
3.    determinazione dell’indennità definitiva e determinazione urgente dell'indennità di espropriazione, qualora non sia attuata la procedura di arbitrato (comma 2, lett. b);
4.    determinazione del corrispettivo della retrocessione in mancanza di accordo fra le parti (comma 2, lett. c);
5.    determinazione dell’indennità di occupazione temporanea di aree non soggette ad esproprio, se manca l’accordo (comma 2, lett. d);
6.    altri compiti attribuiti dalla legislazione statale per l’applicazione delle sanzioni in casi di abusi edilizi (comma 2, lett. e);
7.    La Commissione provvede altresì all'aggiornamento annuale del valore venale degli   immobili ai fini del calcolo delle sanzioni pecuniarie previste dalla L.R. 21 ottobre 2004, n. 23, ai sensi dell'art. 21, comma 2, della medesima legge.
 

ATTIVITA' DELLA COMMISSIONE

16 ottobre 2008

Il Consiglio Provinciale ha approvato il "REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI AGRICOLI MEDI DI REGGIO EMILIA" (v. allegati)

25 novembre 2009

Con delibera n. 365 (v. allegati), la Giunta provinciale ha nominato la Commissione nella seguente composizione:
- Delegato del Presidente della Provincia: Assessore all'Agricoltura, Roberta Rivi;
- Delegato dell' Ingegnere capo dell'Agenzia del Territorio: dott. ing. Agatino Giuseppe Aliberti;
- Presidente dell' ACER: geom. Marco Corradi;
- Esperti in materia di urbanistica ed edilizia: dott. ing. Ettore Buccheri, geom. Ottavio Lamacchia, dott. agr. Antonio Tamelli;
- Esperti in materia di agricoltura e foreste: dott. agr. Fausto Castagnetti (Coldiretti), dott. agr. Mario Riccardo Notari (Confagricoltura), dott. agr. Francesco Zambonini (Confederazione Italiana Agricoltori);
- Dipendente della Provincia con funzioni di Segretario: dott. agr. Giuseppe Rasori

20 luglio 2010

Con delibera n. 210, la Giunta provinciale ha nominato il geom. Franco Pecorini, quale componente della Commissione delegato del Presidente di ACER di Reggio Emilia, in sostituzione del geom. Marco Corradi;

12 dicembre 2012

Dimissioni del dott. agr. Antonio Tamelli, con decorrenza 01/01/2013;

15 gennaio 2013

Con delibera n. 5, la Giunta provinciale ha nominato il geom. Piero Pesce, quale componente della Commissione delegato dal Direttore dell'Agenzia del Territorio di Reggio Emilia, in sostituzione del dott. ing. Agatino Giuseppe Aliberti;

23 marzo 2013

Il 30 gennaio 2013 la Commissione ha determinato i Valori Agricoli Medi da applicare per l'anno 2013. I nuovi VAM sono entrati in vigore con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 72 del 22/03/2013 (Parte Seconda)

31 dicembre 2013

Dal gennaio 1995 la Commissione ha effettuato 731 perizie di stima:
- Espropri e asservimenti: 571 stime; € 22.334.490
- Abusi edilizi: 160 stime; € 841.975
- IMPORTO TOTALE DETERMINATO: € 23.176.465

Come arrivare

ProprietÓ dell'articolo
autore: Giuseppe Rasori
modificato: mercoledý 9 aprile 2014