Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

BANDIAR - La partecipazione delle donne ai processi democratici

Il logo "Europa per i Cittadini"
Il logo "Europa per i Cittadini"

I progetti inseriti nell'Azione1 (Misura 2.1 - Progetti dei cittadini), sono intesi ad esplorare approcci e metodologie originali e innovative per incoraggiare la partecipazione attiva dei cittadini a livello europeo e stimolare il dialogo tra i cittadini europei e le Istituzioni dell'Unione.

Il progetto BANDIAR
Numerosi studi e  inchieste dimostrano che I cittadini europei non si sentono sufficientemente coinvolti nei "processi" europei e conseguentemente non vi partecipano. A livello locale, invece, la partecipazione dei cittadini è maggiore anche per lo stesso principio di sussidiarietà che vede le amministrazioni locali più vicine ai territorio. Il progetto BANDIAR coinvolge così le autorità locali perché con esse è maggiormente garantito un coinvolgimento della cittadinanza.
L'Unione europea per essere costruita e rafforzata ha bisogno di un approccio che parta dal basso, dai cittadini, attraverso il coinvolgimento delle autorità locali.
L'obiettivo più specifico del progetto è quello di stimolare e far comprendere l'importanza di una partecipazione anche delle donne nella vita politica a livello locale e di conseguenza a tutti i livello di governo.

BANDIAR vuole così far conoscere e scambiare idee, esperienze, modalità sulle politiche di genere per stimolare la partecipazione, in particolare delle donne, ai processi di rappresentanza democratica locale, nazionale ed internazionale.

La presenza delle donne stimolerà così la partecipazione di tutta la cittadinanza. La discussione continuerà poi con l'uso dell'ICT attraverso processi di e-participation.
Il confronto a livello locale convergerà  in un seminario internazionale a Bruxelles con l'obiettivo di far conoscere le esperienze locali a livello europeo. L'evento vedrà la partecipazione di donne direttamente coinvolte nella vita politica europea.

Il progetto BANDIAR si concluderà diffondendo una serie di raccomandazioni e buone pratiche per la promozione della pari opportunità nei diversi livelli amministrativi e di governo.

Partnership:
- ASAEL (Spagna)
- ALDA (Francia)
- BALTICFEM (Svezia)
- PROVINCIA DI REGGIO EMILIA
- BYDOGOSZCZ CITY COUNCIL (Polonia)

Durata del progetto: 01/02/2009 - 31/12/2009

Fra le attività del progetto con una ricaduta sul territorio provinciale è prevista l'organizzazione di un seminario di confronto sulla partecipazione delle donne. L'evento finale del progetto si terrà invece a Bruxelles nel mese di novembre 2009.

Proprietà dell'articolo
modificato: giovedì 12 novembre 2009