Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Il Comando di Polizia Provinciale di Reggio Emilia

Agente di Polizia Provinciale durante un servizio
Agente di Polizia Provinciale durante un servizio
La Polizia Provinciale svolge funzioni di Polizia Amministrativa nelle materie della Provincia, trasferite o delegate. Effettua inoltre attività di Polizia Giudiziaria d’iniziativa o su incarico dell’Autorità Giudiziaria.
La sua opera è di vigilanza e prevenzione, repressione e informazione al servizio del cittadino; la Polizia Provinciale svolge inoltre il coordinamento di tutta la vigilanza volontaria delle associazioni ambientalistiche, venatorie e naturalistiche.
Secondo la legge regionale 4 dicembre 2003, n. 24, in particolare la Polizia Provinciale è istituita prioritariamente al fine di garantire l’ordinato svolgimento delle seguenti attività:
a) polizia ambientale ed ittico-venatoria;
b) soccorso in caso di calamità, catastrofi ed altri eventi che richiedono interventi di protezione civile;
c) altri compiti di polizia amministrativa, nelle materie di competenza provinciale, ivi compreso il controllo sui tributi di competenza.
La Polizia Provinciale è impiegata inoltre nei servizi di rappresentanza e scorta del gonfalone provinciale.
L’attività viene svolta in uniforme sull’intero territorio regionale, salvo particolari attività. Le caratteristiche delle uniformi, dei distintivi di grado, dei mezzi e degli strumenti operativi in dotazione alla Polizia locale, sono stabiliti dalla Giunta regionale.
 
Proprietà dell'articolo
modificato: giovedì 30 novembre 2006