Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home » temi » Caccia, Pesca e Polizia provinciale » Pesca

Pesca

 
 
NEWS

01/01/2016

IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE N. 13/2015 A DECORRERE DAL 01/01/2016 LE FUNZIONI DI CACCIA E PESCA, E IL RELATIVO PERSONALE, SONO PASSATE ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA CHE HA GIA' ISTITUITO I SERVIZI TERRITORIALI.

IL NOSTRO NUOVO INDIRIZZO E':

REGIONE EMILIA ROMAGNA - SERVIZIO TERRITORIALE AGRICOLTURA CACCIA E PESCA - VIA F.GUALERZI N. 40 - LOCALITA' MANCASALE - 42124 REGGIO EMILIA          TEL. 0522 444675/664

 
 
 
19/10/2015
In concomitanza con gli svasi dei canali della Bonifica della Emilia Centrale, si è deciso di vietare la pesca nel Canale Allacciante Cartoccio, in Comune di Novellara.
Qui di fianco troverete il file .pdf dell'Ordinanza dirigenziale.
 
 
 
22/09/2015
E' DISPONIBILE IL CALENDARIO DEGLI SVASI DEI CANALI DI PROPRIETA' DEL CONSORZIO DI BONIFICA DELL'EMILIA CENTRALE SUL SITO DEL CONSORZIO RAGGIUNGIBILE ATTRAVERSO QUESTO LINK: http://www.emiliacentrale.it/programma-svasi-anno-2015/
 
   
CALENDARIO ITTICO 2015
E' stato approvato il calendario ittico valido nel nostro territorio. Qui accanto troverete il file .pdf
Principali novità: sono state inserite due nuove zone dove è possibile praticare il carpfishing e sono state create delle nuove Z.R.F in Comune di Busana, Canossa, Collagna, Carpineti,Ramiseto. 
 
02/05/2014 Importante novità sull'esercizio della pesca nel Lago Calamone, meglio conosciuto come Lago del Ventasso, in Comune di Ramiseto. Qui di lato troverete la lettera del nostro Dirigente con i chiarimenti sull'argomento.
 
01/06/2014 Autorizzazione per la pesca dai manufatti
E' da ricordare che anche con la nuova Legge regionale sulla pesca, la n. 11 del 2012 è vietato pescare con reti o altri attrezzi, ad esclusione della canna e della lenza a mano, a meno di quaranta metri a monte e a valle da passaggi di risalita per i pesci, da griglie o da strutture similari, dalle macchine idrauliche, dalle cascate, a monte e a valle dei mulini e dalle opere di difesa dei ponti e dalle dighe di sbarramento.
Tuttavia nei tratti di rispetto di cui sopra possono esercitare la pesca, previa apposita autorizzazione rilasciata dall’Ente territorialmente competente, i portatori di handicap o grandi invalidi che per effetto delle loro condizioni fisiche non possono percorrere le rive dei corsi d’acqua.
Qui di lato troverete il modulo da compilare per richiedere l'autorizzazione
 
30/03/2014 CONSIGLI PER L'UTILIZZO DELLE CANNE DA PESCA NELLE VICINANZE DI LINEE ELETTRICHE
Riceviamo e volentieri pubblichiamo, qui di fianco, la lettera inviataci dall'ENEL nell'ambito di una campagna di sensibilizzazione per evitare le folgorazioni durante l'uso delle canne da pesca sotto le linee elettriche.
 

14/03/2013 LICENZA DI PESCACon l'entrata in vigore della nuova Legge regionale sulla pesca, la n. 11 del 2012, è utile ricordare che:

L'esercizio della pesca è consentito a coloro che sono in possesso di una delle seguenti licenze:

a) licenza di tipo A: della durata di dieci anni decorrenti dal giorno del rilascio, autorizza l’esercizio della pesca professionale con gli attrezzi specificamente individuati dal regolamento di cui all’articolo 26;

b) licenza di tipo B: della durata di un anno decorrente dal giorno del versamento della tassa di concessione, autorizza i residenti in Emilia-Romagna all’esercizio della pesca sportiva o ricreativa;

c) licenza di tipo C (turistica), il cui onere è pari al 30 per cento del costo della tassa di concessione annuale prevista per la licenza di tipo B: della durata di trenta giorni decorrenti dal giorno del versamento della tassa di concessione, autorizza i residenti in Emilia-Romagna e i non residenti all’esercizio della pesca sportiva o ricreativa.

Qui a lato troverete copia del bollettino postale per il pagamento della tassa di concessione regionale che è pari a Euro 22,72. E' importante, sul bollettino, ricordarsi di scrivere i propri dati anagrafici e la causale di versamento.

LEGGE REGIONALE n.11/2012 - Validità della licenza nelle altre Regioni

Dopo diverse richieste di chiarimento la Regione Emilia Romagna informa le Province che la licenza di pesca regionale è valida su tutto il territorio nazionale mentre non sono valide le esenzioni previste dalla nostra normativa. Per cui i pescatori che intendono andare a pescare in altre regioni devono sempre prima informarsi presso i corrispondenti Uffici pesca della Provincia o presso le Associazioni di pescatori locali (tipo FIPSAS) e se richiesto dovranno munirsi della ricevuta di versamento costituente la licenza, anche se appartenenti a una categoria esonerata sul proprio territorio regionale.
 
 
08/11/2012  APPROVATA LA NUOVA LEGGE SULLA PESCA
Nel Bollettino Ufficiale della Regione E-R, n. 231 del 08/11/2012, è stato pubblicato il testo della nuova Legge Regionale (n. 11/2012: "Norme per la tutela della fauna ittica e dell'ecosistema acquatico e per la disciplina della pesca, dell'acquacultura e delle attività connesse nelle acque interne") sulla pesca nelle acque interne che sostituisce la ormai vecchia LR n.11/93. Qui di fianco troverete i links che rimandano al portale sul tema della Regione Emilia Romagna.
  
 
 
 
 
 
 
 
 
Proprietà dell'articolo
modificato: martedì 26 gennaio 2016