Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Storia della Provincia » Presidenti

Vittorio Cottafavi (1862-1925)

Proviene da una ricca famiglia di possidenti terrieri a Correggio, formatosi con studi giuridici si fÓ notare dapprima per la pubblicazione di componimenti poetici, poi come consigliere, assessore al comune di Correggio, e consigliere provinciale. Eletto pi¨ volte come deputato al parlamento nelle file del partito liberale-costituzionale diviene infine senatore. Sottosegretario alle finanze del governo Giolitti nel 1907, sottosegretario all'agricoltura interventista, ricopre la carica di maggiore della riserva dei granatieri. E' anche presidente della cassa di risparmio di Reggio Emilia per i due anni precedenti alla morte.

Durante gli anni della sua presidenza, promuove interventi nell'ambito della viabilitÓ in montagna e della scuola.


ProprietÓ dell'articolo
modificato: martedý 2 settembre 2008