Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Storia della Provincia » Archivio storico

L'Archivio Storico

Circolare del 16 ottobre 1857
Circolare del 16 ottobre 1857

L'archivio della Provincia di Reggio Emilia  documenta dal 1865 la storia dell'Ente e del suo territorio. Comprende un complesso documentario che occupa oltre 500 metri lineari di palchetto ed è riferito al periodo immediatamente successivo all'Unità d'Italia fino alla metà degli anni '60 del Novecento, anche se non manca del tutto documentazione antecedente l'Unità d'Italia. Ad esempio, sono conservati atti notarili relativi ad immobili acquisiti dalla Provincia nel corso del tempo e risalenti anche alla prima metà del XVIII secolo (come l'atto di compravendita di un fabbricato di Correggio del 1732 ed in seguito adibito a caserma dei Carabinieri) o documenti del periodo della Restaurazione (come una "Circolare della Delegazione Estense alle Comunità della Provincia Reggiana" del 16 ottobre 1857).

L'archivio è stato oggetto di un primo intervento di riordino nel 1989. La tipologia della documentazione è molto variegata (verbali di sedute di organi collegiali, lettere, progetti, mappe, ecc.) e riflette in misura significativa le competenze che la Provincia ha assunto fin dalla sua istituzione. Tra le serie più importanti conservate vi sono gli Atti del Consiglio Provinciale (stampati e rilegati in volumi dal 1860 ai giorni nostri) i quali costituiscono il punto di partenza per ogni tipo di ricerca storica. Inoltre, in virtù delle tradizionali competenze rivestite dalla Provincia, risulta particolarmente interessante il materiale archivistico concernente la gestione del territorio (viabilità, regime delle acque, ferrovie, ecc.) e quello relativo all'assistenza e beneficenza (dall'infanzia abbandonata all'assistenza psichiatrica e alle varie forme di povertà) nonchè all'ex Ospedale psichiatrico San Lazzaro.

La versione digitale degli inventari è pubblicata e liberamente consultabile nel portale regionale IBC Archivi all'indirizzo: http://archivi.ibc.regione.emilia-romagna.it, voce di menu Inventari on line.

Consulta l'inventario 

 

Gli archivi aggregati 

Il patrimonio documentario della Provincia si è arricchito nel corso del tempo anche di numerosi archivi acquisiti per diversi motivi. In alcuni casi si tratta di documentazione prodotta da altre istituzioni od uffici divenute via via di competenza della Provincia; in altri casi di testimonianze di consorzi e commissioni ai quali la Provincia ha partecipato. Tra i vari archivi aggregati si segnalano:

 

Tra le acquisizioni più recenti si segnalano anche gli archivi degli ex uffici di collocamento passati nel 1999 alla Provincia in concomitanza con il trasferimento delle funzioni in materia di politiche del lavoro.

L'Archivio storico e gli archivi aggregati della Provincia di Reggio Emilia sono depositati presso il Polo archivistico del Comune di Reggio Emilia, gestito da ISTORECO (Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Reggio Emilia), nella sede ubicata a Reggio Emilia presso le scuderie Castelnovo dei Chiostri di San Domenico, via Dante n.11.

Cartografia storica

L'archivio della Provincia include anche una pregevole raccolta di mappe che completano il patrimonio documentario a testimonianza dell'attività dell'ente. L'archivio cartografico comprende fondi di mappe in dotazione a vari settori della Provincia a partire dal 1870 fino al 1910 ed è consultabile presso l'ufficio cartografico (sito in via Guido da Castello 13) presso il quale è depositato.

ProprietÓ dell'articolo
modificato: martedý 31 gennaio 2017