Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home » ente » Bandi e appalti » altri avvisi pubblici

RICHIESTA DI ASSUNZIONE IN LOCAZIONE DI AULE E MAGAZZINO

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA
Corso Garibaldi, n. 59 - 42100 Reggio Emilia
Tel. Servizio Appalti, Contratti e Patrimonio 0522 444304 - fax 0522 451714
BANDO DI GARA

DE/cr
Prot. n. 11086/3/2006
La Provincia di Reggio Emilia intende indicativamente prendere in
locazione ad uso scuola e uso magazzino, i seguenti locali a Reggio Emilia:
- n. 5-6 aule circa, possibilmente nei pressi di Via F.lli Rosselli;
- n. 10-12 aule circa, possibilmente nel centro storico;
- n. 6-8 aule circa, possibilmente nei pressi di Via Makallè;
- n. 1 magazzino nel Comune di Reggio Emilia per una superficie
approssimativa di circa 1.500-1.800 mq., nei pressi del quale dovranno
trovarsi anche uffici per circa 100-120 mq.;
e i seguenti locali a Correggio (RE):
- n. 5-6 aule circa, possibilmente in centro storico o prima
periferia.
Gli immobili dovranno essere a norma, tenuto conto delle relative
destinazioni d'uso e dovranno essere disponibili dal 01.08.2006 per quanto
riguarda le aule e dal 01.01.2007 per quanto riguarda il magazzino e gli
uffici.

Le principali clausole contrattuali sono le seguenti:
• durata della locazione anni 6 con possibilità di rinnovo alla
scadenza per un ugual periodo, salvo disdetta di una delle parti da
comunicarsi per iscritto all'altra con almeno 12 mesi di preavviso;
• possibilità per la Provincia di recedere in qualsiasi momento dal
contratto dopo i primi due anni, con preavviso di almeno 6 mesi;
• spese contrattuali da suddividere in parti uguali tra i
contraenti.
La Provincia si riserva di valutare le proposte pervenute, tenuto conto
dei seguenti elementi: disposizione dei locali con riferimento alle
attività da svolgere, ubicazione dell'immobile, caratteristiche tecniche
della struttura compreso l'aspetto estetico e soprattutto l'idoneità ad
ospitare le attività previste, canone d'affitto.
L'offerta, in busta chiusa e sigillata, andrà indirizzata a: PROVINCIA DI
REGGIO EMILIA, Corso Garibaldi, 59 - 42100 REGGIO EMILIA.
Sull'esterno della busta dovrà essere chiaramente specificata la seguente
dicitura: "Offerta per l'affitto di locali".
Coloro che intendono presentare offerta dovranno far pervenire a questo
Ente, con consegna a mano, in busta sigillata, controfirmata sui lembi di
chiusura, con l'indicazione del mittente, entro le ore 12,00 del giorno 02
marzo 2006 a pena di esclusione, i documenti elencati ai successivi punti
BUSTA A) e BUSTA B). L'avvenuto ricevimento potrà essere provato dalla
ditta solo ed esclusivamente dal modulo di ricevuta appositamente
rilasciato dall'Ufficio Archivio della Provincia, situato in Corso
Garibaldi, 59 al piano terra. L'orario di apertura dell'Ufficio Archivio
per il ritiro delle offerte è il seguente: tutti i giorni dal lunedì al
venerdì dalle ore 8,45 alle ore 12,45 e il martedì e giovedì pomeriggio
dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
Resta inteso che il recapito dell'offerta tramite servizio postale è ad
esclusivo rischio del mittente.

La busta dovrà contenere:
1) DICHIARAZIONE nella quale devono essere indicati i dati di nascita, di
residenza e codice fiscale dei proprietari e la descrizione analitica dei
locali che si intendono affittare alla Provincia: indirizzo, dati
catastali, planimetria, superficie, fotografie, breve descrizione dei
locali e delle dotazioni degli stessi, certificati di idoneità all'uso
posseduti (VV.FF., USL, agibilità, ecc.).
Tale dichiarazione dovrà essere sottoscritta da tutti i proprietari.
Non è necessario autenticare la/e firma/e dei sottoscrittori ma è
indispensabile, a pena di esclusione, allegare copia di un documento di
identità degli stessi.

2) OFFERTA ECONOMICA IN BOLLO, redatta in lingua italiana, indicando il
canone richiesto per metro quadrato, in cifre e in lettere con riferimento
alle diverse tipologie dei locali. L'offerta dovrà essere sottoscritta da
tutti i proprietari
Nel caso di differenze tra canone espresso in cifre e quello espresso in
lettere, varrà l'importo più vantaggioso per l'Amministrazione, ai sensi
dell'art. 72, comma 2, R.D. n. 827/24.

L'apertura delle buste avverrà in seduta riservata. Apposita Commissione
valuterà le proposte pervenute con riferimento ai criteri precedentemente
indicati. Proposte relative a locali non idonei dal punto di vista
funzionale e privi delle necessarie certificazioni non saranno presi in
considerazione. Si fa presente che:
- potranno essere presi in considerazione locali che, anche se privi delle
certificazioni, con piccole modifiche potranno essere resi idonei all'uso;
- potranno essere presi in considerazione locali in costruzione se
potranno essere disponibili alle date prima indicate.

Responsabile del procedimento ex L. n. 241/90: Dott. Deolmi Ermenegildo.

Informazioni di carattere tecnico potranno essere assunte presso l'U.O.
Patrimonio (tel. n. 0522 444326) mentre informazioni di carattere
amministrativo potranno essere assunte presso l'U.O. Appalti e Contratti
(tel. n. 0522/444304).

La Provincia si riserva di non procedere alla stipula dei contratti. In
tal caso gli offerenti non potranno vantare nessun diritto nei confronti
della Provincia, nè per un danno emergente nè per lucro cessante.

Non si effettua servizio telefax.
Il presente bando integrale è consultabile anche sul seguente sito
Internet: http://www.provincia.re.it.

Reggio Emilia, lì 09 febbraio 2006

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E PATRIMONIO
(Dott. Ermenegildo Deolmi)
Scheda pratica per "RICHIESTA DI ASSUNZIONE IN LOCAZIONE DI AULE E MAGAZZINO"
Tipologia Avviso Pubblico/Bando
Data attivazione 10/02/2006
Data di scadenza 02/03/2006
Aggiudicato No
Persona di riferimento
Proprietà dell'articolo
modificato: mercoledì 22 novembre 2006