Tempietto del Petrarca

BREVI CENNI STORICI

Partendo da Cerezzola verso Monchio delle Olle, dopo una serie di ripidi tornanti, si raggiunge un vasto altipiano da cui si domina la media Val d'Enza. Il primo borgo che s'incontra Ŕ Selvapiana, antica localitÓ giÓ documentata prima del Mille, ma resa celebre per aver ospitato nel 1341 il poeta Francesco Petrarca.
 
Il Tempietto del Petrarca, monumento di proprietÓ della Provincia di Reggio Emilia, Ŕ situato in Comune di Canossa, nei pressi del borgo di Selvapiana, lungo la strada provinciale che da Cerezzola si inerpica verso TrinitÓ e poi Casina.
 
Per ricordare la permanenza nelle terre matildiche di Francesco Petrarca, attorno al 1340, nel 1847, per iniziativa di alcuni gentiluomini parmensi e con il contributo della duchessa Maria Luigia, fu edificato un tempietto, abbellito da decorazioni pittoriche di Francesco Scaramuzza (1803/1896) e da una statua in marmo di Carrara, raffigurante il Poeta, opera di Tommaso Bandini.
ProprietÓ dell'articolo
modificato: mercoledý 22 novembre 2006