Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home » temi » Ambiente » Aria » Elettromagnetismo

Elettromagnetismo

News

Competenze e funzioni degli Enti locali in materia di inquinamento elettromagnetico
Competenze e funzioni degli Enti locali in materia di inquinamento elettromagnetico

La Legge della Regione Emilia-Romagna n. 30 del 31 ottobre 2000, e successive modifiche ed integrazioni, detta le norme per perseguire in via prioritaria la prevenzione e la tutela sanitaria della popolazione e per la salvaguardia dell'ambiente dall'inquinamento elettromagnetico, coordinandole con le scelte della pianificazione territoriale e urbanistica. La legge si applica agli impianti per l’emittenza radio-televisiva, agli impianti fissi per la telefonia mobile e agli elettrodotti, nel rispetto dei valori di cautela fissati nella normativa statale e per il perseguimento di obiettivi di qualità. Le Province e i Comuni nell'esercizio delle loro competenze e della pianificazione territoriale e urbanistica perseguono obiettivi di qualità al fine di minimizzare l'esposizione delle popolazioni ai campi elettromagnetici.