Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Aree di Emergenza Strategiche

La Provincia di Reggio Emilia, in collaborazione con i Comuni, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, l'Associazione Geometri Volontari ed il Coordinamento Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, ha intrapreso da tempo un percorso di verifica della piena funzionalità e catalogazione sistematica delle principali Aree di Emergenza presenti in tutti i Comuni, secondo modalità omogenee stabilite per tutta la Regione Emilia-Romagna (vedi Linee Guida in allegato).Tali aree scoperte, in grado di accogliere tendopoli, container, mezzi pesanti, facilmente accessibili e urbanizzate, sono di due tipologie:

  1. Aree Ammassamento soccorritori e mezzi
  2. Aree Accoglienza Popolazione

Attualmente si è conclusa la prima parte del lavoro previsto (verificate per le principali Aree di metà dei Comuni della provincia) ed è iniziata la seconda. Sono stati prodotti i seguenti elaborati, in conformità con le Linee Guida:

  • quadro sinottico provinciale delle Aree finora verificate
  • una Monografia Generale per ogni Area comprendente le indicazioni principali per una Colonna Mobile di Soccorritori in arrivo: percorsi stradali di accesso, inquadramento fotografico, ubicazione delle reti elettrica, idrica, fognaria, dati planimetrici, piani di calpestio e riferimenti telefonici
  • un Progetto Esecutivo di alcune Aree riportante una proposta di planimetria dell'area allestita con tende, moduli segreteria, bagni, docce, cucina, dtenda mensa, container officine, dispensa ecc

Tali elaborati faranno parte degli allegati dei Piani Comunali di Protezione Civile e delle pianificazioni ai vari livelli e sono uno strumento operativo efficace in occasione di eventi che presuppongano la dislocazione nelle aree delle Colonne Mobili.

Proprietà dell'articolo
modificato: lunedì 26 agosto 2013