Emergenza Covid-19 – Proroga autorizzazioni e depositi

La validità delle autorizzazioni sismiche e dei depositi in scadenza tra il 31/01/2020 e il 31/12/2021 è attualmente estesa 31/03/2022.

Proroga al 31/03/2022

La validità delle autorizzazioni sismiche e dei depositi in scadenza tra il 31/01/2020 e il 31/12/2021 è attualmente estesa al 31/03/2022.

Esempi

  1. Deposito sismico
    • – effettuato il 12/02/2015
    • – scadenza naturale il 12/02/2020
    • – scadenza prorogata al 31/03/2022
  2. Autorizzazione sismica
    • – rilasciata il 06/12/2016
    • – scadenza naturale il 06/12/2021
    • – scadenza prorogata al 31/03/2022
  3. Deposito sismico
    • – effettuato il 04/01/2017
    • – scadenza naturale il 04/01/2022 (→ NO PROROGA)
  4. Autorizzazione sismica
    • – rilasciata il 09/01/2017
    • – scadenza naturale il 09/01/2022 (→ NO PROROGA)

Riferimenti normativi nazionali

Il Decreto Legge N°18/2020 del 17/03/2020 e s.m.i., art. 103 c. 2 proroga per i 90 giorni successivi alla cessazione dello stato di emergenza la validità di tutti gli atti abilitativi comunque denominati.

Il Decreto Legge N°105/2021 del 23/07/2021 proroga lo stato di emergenza sanitaria per Covid-19 fino al 31/12/2021, pertanto la validità dei titoli abilitativi in scadenza entro il 31/12/2021 è automaticamente al 31/03/2022.

Riferimenti normativi regionali

La Circolare Regionale PG 2020/234624 del 18/03/2020 (e sua integrazione PG 2020/261160 del 31/03/2020) recepisce le indicazioni normative nazionali

Pubblicato: 11 Marzo 2021Ultima modifica: 29 Luglio 2021