Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Struttura Tecnica Operativa del CUAV_RE

Il CUAV-RE è supportato da una struttura tecnica operativa (STO) in possesso di adeguate competenze professionali nel campo del governo del territorio, per i profili pianificatori, paesaggistici, ambientali, giuridici ed economico finanziari, ai sensi dell’art. 55, commi 4 e 5 della LR 24/2017.

Il Responsabile della struttura tecnica operativa della Provincia di Reggio Emilia è la Dirigente del Servizio Pianificazione Territoriale, arch. Anna Campeol

La Struttura tecnica operativa è costituita dai dipendenti del Servizio Pianificazione Territoriale con le seguenti specifiche mansioni:

  • Elena Pastorini, esperto in pianificazione e paesaggio, Responsabile di Procedimento;
  • Renzo Pavignani, esperto in pianificazione e ambiente, Responsabile di Procedimento;
  • Barbara Casoli, espert in geologia, pianificazione ambientale, attività estrattive e acque: Responsabile degli atti inerenti le materie geologiche,idrogeologiche e parere sismico LR 19/2008;
  • Maria Giuseppina Vetrone, esperta in pianificazione e analisi territoriali;
  • Simona Giampellegrini, esperta in pianificazione e analisi territoriali;
  • Andrea Modesti, esperto in pianificazione commerciale, mobilità e valsat;
  • Davide Cavecchi, esperto in Sistemi Informativi Territoriali e siti web;
  • Francesco Punzi, esperto in materia amministrativa e comunicazione, con funzione di segreteria del CUAV;

Ai fini dell’istruttoria tecnica degli strumenti sottoposti al parere del CUAV-RE, la struttura tecnica operativa è integrata come segue:

  • dal Segretario Generale, per le competenze di carattere giuridico;
  • dal Servizio Infrastrutture, Patrimonio e Mobilità sostenibile, per gli aspetti inerenti la viabilità, mobilità e l'ediliza scolastica;
  • dal Servizio Bilancio, per quanto attiene agli aspetti economico-finanziari;

 I Servizi garantiscono il proprio apporto mediante la messa a disposizione delle competenze possedute dal personale della struttura per le specifiche esigenze e qualora necessario, mediante l'espressione di contributi in forma scritta secondo le modalità che si riterranno più opportune in relazione alla tipologia e all'oggetto del procedimento.

  • ai sensi della DGR 954/2018, la Struttura Tecnica Operativa è integrata da tecnici appositamente designati dagli Enti e organismi che costituiscono i componenti necessari, eventuali e con voto consultivo del CUAV-RE.dal Servizio Bilancio, per quanto attiene agli aspetti economico-finanziari.
Proprietà dell'articolo
modificato: lunedì 4 febbraio 2019