Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Pubblicazione degli elenchi delle domande di borsa di studio accettate ed escluse

Borse di studio Anno scolastico 2018/2019

Con determinazione dirigenziale della Provincia di Reggio Emilia n. 507 dell’11/07/2019 sono stati approvati:

  • l’ELENCO delle domande che riceveranno il contributo – (N. 895 domande, vedi Allegato A)
  • l’ELENCO di quelle che non lo riceveranno (N. 8 domande, vedi Allegato B)

RICORDIAMO CHE QUANTO PUBBLICATO HA VALORE DI NOTIFICA UFFICIALE.

Non verranno pertanto inviate altri tipi di comunicazioni ai singoli beneficiari.

Negli elenchi si può riconoscere la propria domanda dal CODICE IDENTIFICATIVO (ID seguito da un numero), quello assegnato direttamente dall'applicativo ERGO al momento dell'invio della domanda di borsa di studio.

E' sempre possibile recuperare il suddetto identificativo collegandosi al sito https://scuola.er-go.it/ con le proprie credenziali d'accesso (CODICE FISCALE e PASSWORD indicati in fase di registrazione) e visualizzando la domanda nella sezione "Visualizza le tue domande".

Gli importi delle borse di studio

Gli importi sono stati determinati dalla Regione Emilia-Romagna per soddisfare integralmente tutte le domande ammissibile:

  • 248 euro per la borsa di studio “base”
  • 310 euro per la borsa di studio di importo “maggiorato” prevista per gli studenti che hanno conseguito una media dei voti uguale o superiore al sette e per studenti in situazioni di handicap certificato. Delle 895 domande ammesse, 496 risultano essere “base” mentre 399 sono quelle di importo “maggiorato”.
  • Gli elenchi pubblicati riportano a fianco del numero del codice identificativo della domanda l’importo della borsa di studio.

Come verranno pagate le borse di studio

Il PAGAMENTO delle borse di studio sarà effettuato, entro la fine dell’anno 2019, senza ulteriore comunicazione da parte della Provincia, a seconda di quanto dichiarato nella domanda:

  • o direttamente sul conto corrente. Ed è necessario, quindi, controllare periodicamente da ottobre 2019 il proprio estratto conto per verificare l’avvenuto pagamento degli importi spettanti (€ 248 per una borsa di studio “base”; € 310 per una borsa di studio di importo “maggiorato”, od eventuali multipli se le domande presentate sono più di una)
  • o con lettera inviata per posta ordinaria nella quale sono indicati il numero di mandato della borsa di studio e le modalità di ritiro della medesima presso uno sportello bancario del Tesoriere provinciale.   L’indirizzo utilizzato per l’invio della lettera è quello riportato nella domanda, pertanto la Provincia declina ogni responsabilità qualora gli indirizzi e/o numeri di telefono comunicati nella domanda non siano validi o non più aggiornati.

Si ricorda che, come scritto nel bando al punto 2.3.: "Nel caso di inesattezze nell’indicazione dei dati del conto corrente, la borsa di studio verrà erogata per cassa".

OGNI CAMBIO DI INDIRIZZO VA COMUNICATO TEMPESTIVAMENTE PER ISCRITTO ALL’UFFICIO BORSE DI STUDIO DELLA PROVINCIA UTILIZZANDO L’INDIRIZZO MAIL: borsedistudio@provincia.re.it O TRAMITE FAX AL N. 0522/444822.

Proprietà dell'articolo
modificato: lunedì 15 luglio 2019