Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina

Attività Estrattive

News

[Provincia ed attività estrattive]
Le competenze della Provincia nella pianificazione e nella gestione delle attività estrattive per approfondire l'argomento >>
  • [Variante specifica PIAE 2017]

    Lo scorso 21 settembre il Consiglio Provinciale ha adottato, con delibera consigliare n. 26 del 21/09/2018,  una variante specifica al piano provinciale delle attività estrattive (PIAE) riguardante la nuova previsione estrattiva “Fora di Cavola” e, più in generale, l'aggiornamento della pianificazione estrattiva del Comune di Toano. Il piano è stato redatto su richiesta e in accordo con il Comune di Toano; utilizzando le opportunità di semplificazione offerte dalla normativa vigente assumerà valore ed effetti anche di piano comunale, riducendo così i tempi di attivazione delle decisioni assunte dagli enti.

  • [Variante specifica PIAE 2014]

    Il 3 giugno 2016 la Provincia di Reggio Emilia ha approvato con delibera consigliare n. 14 del 03/06/2016 la Variante specifica 2014 al PIAE con valore di PAE del Comune di Reggiolo per il Polo PO107 Margonara, comprensivo del rapporto ambientale (Valsat) e della sintesi non tecnica.

  • [Variante specifica PIAE 2012]
    Il 7 novembre 2013 con delibera consigliare n. 90 la Provincia di Reggio Emilia ha approvato la Variante specifica 2012 al PIAE con valore di PAE del Comune di Castellarano per il Polo CO024 Roteglia, col rapporto ambientale (Valsat) e la sintesi non tecnica dello stesso.
  • [PIAE (Piano Infraregione delle Attività Estrattive) ]
    La Variante generale 2002 al PIAE quale strumento di pianificazione provinciale per la gestione delle risorse naturali del territorio