Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Comunicati Stampa

Il nuovo presidente dell’Enzkreis ‘debutta’ a Reggio

A Palazzo Allende la prima visita ufficiale estera di Bastian Rosentau. Giammaria Manghi: “Il gemellaggio tra la nostra Provincia e quella tedesca nel segno degli Stati Uniti d’Europa”
Da sinistra Rosentau, Manghi, Malavasi e Keller
Da sinistra Rosentau, Manghi, Malavasi e Keller

C’è un'Italia-Germania che si gioca - con toni decisamente diversi da quelli che in questi ultimi giorni occupano le prime pagine dei quotidiani nazionali – anche a Reggio Emilia. Non certamente uno scontro, ma un incontro nel segno di quella Europa che in realtà sta a cuore tanto al di sopra, quanto al di sotto delle Alpi.  Un’Europa tanto bella quanto amica, frutto anche dei tanti gemellaggi che da tempo legano istituzioni reggiane e tedesche, a partire dalla Provincia di Reggio Emilia e da quella dell’Enzkreis, circondario del Baden-Württemberg. Proprio la nostra città ha ospitato oggi la prima visita ufficiale estera del nuovo presidente dell’Enzkreis, Bastian Rosentau, da poco subentrato a Karl Röckinger. Quello tra le due Province, avviatosi sul finire degli anni Ottanta e formalizzatosi nel 1993, è uno dei gemellaggi più longevi e “in questo quarto di secolo – come ha sottolineato il presidente Giammaria Manghi ricevendo Rosentau a Palazzo Allende – attraverso numerosi scambi, coinvolgendo tanti studenti, e ad un rapporto profondo di amicizia tra i due popoli  confermato anche in occasione del terremoto del 2012, abbiamo contribuito insieme alla costruzione di una idea di un’Europa che ancora oggi è in cerca di una sua definizione concreta, ma il cui approdo dovrà essere rappresentato dagli Stati Uniti di Europa”.

“E’ l’obiettivo che auspichiamo anche noi e sono convinto che, se dipendesse solo dalle nostre Province o dai Comuni reggiani e tedeschi gemellati, ci saremmo già arrivati”, ha aggiunto il presidente dell’Enzkreis, Rosentau.

Nel corso del questo primo incontro, il presidente Manghi ha illustrato al ‘collega’ tedesco la realtà reggiana “che oggi conferma la propria uscita dalla crisi, grazie alla internazionalizzazione delle nostre imprese e a un dato occupazionale che è secondo, in Italia, solo a quello di Bolzano”. A Palazzo Allende erano presenti anche la vicepresidente della Provincia di Reggio, Ilenia Malavasi,  e Thomas Keller, sindaco di Engelsbrand - città in precedenza guidata da Rosentau – insieme a una delegazione del Comune tedesco che sta intrecciando in questi giorni rapporti con Fivizzano e che in precedenza ha visitato la Fondazione per la progettazione internazionale E35.

ProprietÓ dell'articolo
modificato: venerdý 1 giugno 2018