Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home » ente » Comunicati Stampa

Cavatorti e Monica entrano in Consiglio provinciale

Al posto dei quattro consiglieri che non si sono ricandidati o non sono stati rieletti alle amministrative di maggio. Il Consiglio provinciale scende così da 12 a 10 membri
Cavatorti, il presidente Zanni e Monica
Cavatorti, il presidente Zanni e Monica

Volti nuovi in Consiglio provinciale, in seguito all’ultima tornata di elezioni amministrative di fine maggio in occasione della quale 4 consiglieri, nominati nella lista “Centro Sinistra in Provincia” con le elezioni provinciali dello scorso 31 ottobre, non si sono ricandidati o non sono stati rieletti nei rispettivi Comuni. Nel corso della seduta di oggi – al posto di Mariachiara Morelli, Roberta Pavarini, Pierluigi Saccardi e Tania Tellini - sono infatti subentrati gli unici due consiglieri della lista Centro Sinistra che non erano stati eletti a ottobre, ovvero il sindaco di Castelnovo Sotto Francesco Monica e la consigliera comunale di San Polo Elisa Cavatorti. Purtroppo il meccanismo elettorale introdotto dalla Legge di riforma che, nel 2014, ha trasformato le Province in enti di secondo livello, non consente il pieno reintegro del gruppo consiliare “Centro Sinistra in Provincia”, che avrebbe diritto a 10 consiglieri, ma oggi può contarne solo 8. Di conseguenza, scende da 12 a 10 il numero complessivo dei consiglieri della Provincia di Reggio Emilia.

Proprietà dell'articolo
modificato: giovedì 18 luglio 2019