Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Comunicati Stampa

Carpineti, venerdý chiusa la Sp 64 a Montelago

Dalle 8 alle 13.30 per lavori alla frana attivatasi nello scorso maggio, i percorsi alternativi
La frana dello scorso maggio
La frana dello scorso maggio

La Provincia di Reggio Emilia informa che dopodomani, venerdì, la Sp 64 Montefaraone-Bebbio-Radici sarà chiusa al transito per un tratto di circa un chilometro, in comune di Carpineti, compreso tra l’incrocio con la via Colombaia-Casteldaldo e quello con via Tincana, in località Campogrande di Montelago. Il provvedimento, che sarà in vigore dalle 8 alle 13.30, è stato adottato nell’ambito dei lavori di sistemazione, iniziati la scorsa settimana, del cedimento della scarpata di valle verificatosi durante l’ondata del maggio 2019. Venerdì mattina il traffico verrà deviato nel seguente modo.

Per i veicoli di massa a pieno carico fino a 3,5 tonnellate: se provenienti dalla Sp 19 Capannina, da via Bebbio e da via Tincana e diretti a Carpineti,  Valestra, Montelago e Montefaraone sulla Sp 19 in direzione Gatta poi sulla Sp 76 in direzione Carpineti quindi sulla Sp 7; sulla Sp 7 a Carpineti per la Sp 76 poi sulla Sp 19 se invece provenienti da Valestra, Montefaraone e Montelago e diretti sulla Sp 19 Capannina, via Bebbio e via Tincana.

Per i veicoli di massa a pieno carico superiorie a 3,5 tonnellate: se provenienti dalla Sp 19 Capannina, da via Bebbio e da via Tincana e diretti a Carpineti, Valestra, Montelago e Montefaraone sulla Sp 19 in direzione Statale 63 fino a Felina  poi sulla Sp 7 fino a Carpineti; sulla Sp 7 da Carpineti fino a Felina quindi sulla Statale 63 fino alla Sp 9 in direzione Gatta quindi sulla Sp 19 se invece provenienti da Valestra, Montefaraone e Montelago e diretti sulla SP 19 Capannina, via Bebbio e via Tincana.

Da venerdì pomeriggio, la Sp 64 verrà riaperta al traffico, ma sempre a senso unico alternato regolato da impianto semaforico e con limite della velocità a 30 km/h, fino al termine dei lavori in corso da parte del Consorzio Corma e delle ditte Gallerini e Cfc.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.

 

ProprietÓ dell'articolo
modificato: mercoledý 29 gennaio 2020