Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Comunicati Stampa

Reggiana, ecco i vincitori delle ultime 4 maglie storiche

Nella sala del Consiglio provinciale il “sorteggione” che ha concluso la raccolta fondi per la Croce verde
Un momento del sorteggione
Un momento del sorteggione

Sono Andrea Oleari, Luca Bassi, un anonimo (il cui codice è 1TNZBGF1) e Luca Togninelli i vincitori delle ultime 4 fantastiche maglie special edition della Reggiana donate dalla società granata, insieme a Provincia di Reggio Emilia ed Emilbanca che le avevano realizzate, alla buona causa della Croce Verde. L'atteso sorteggione - a conclusione di "Scendi in campo", la riuscita raccolta fondi promossa dalla Pubblica assistenza attraverso la piattaforma di crowdfunding Ginger che, grazie alla generosità di 181 reggiani ha permesso di raccogliere ben 10.173 euro – si è svolto oggi pomeriggio nella Sala del Consiglio provinciale. 

Alla cerimonia, trasmessa in diretta Facebook sui canali di Provincia e Reggiana a cura di Filippo Bedeschi, erano presenti i presidenti di Provincia e Croce Verde, Giorgio Zanni e Rolando Landini, i vicepresidenti di Reggiana ed Emilbanca, Mauro Rondanini e Paola Pizzetti e soprattutto la presidente del Consiglio notarile di Reggio Emilia, Maura Manghi, che ha presenziato alle operazioni assicurandone la regolarità.
I quattro tifosi sorteggiati oggi, ha spiegato il segretario generale della Reggiana, Nicola Simonelli, saranno contattati entro un mese dalla Reggiana per la scelta delle 23 maglie (quella di capitan Spanò rappresentava il superpremio da mille euro, comprensivo di aperitivo post-partita con il capitano ed i vertici di Reggiana, Provincia ed Emilbanca). Per primi (partendo dall'offerta più alta o, a parità, più veloce) sceglieranno i 19 sostenitori che lo scorso 18 aprile, in pochissimi minuti, hanno letteralmente “bruciato” le casacche storiche per le quali era richiesta un'offerta minima di 200 euro. A seguire, in base all'ordine di estrazione, le 4 persone sorteggiate oggi tra le 136 offerte minime da 10 euro effettuate.
Per la consegna dei tanti premi della raccolta fondi, maglie comprese, la Reggiana conta di organizzare nel proprio store in piazza Duomo insieme alla squadra, ovviamente ai vincitori e ai propri sostenitori, non appena la situazione lo permetterà. Bisognerà dunque ancora pazientare un po' non solo, ovviamente, per battere il calcio d'inizio o un rigore contro il proprio sindaco in occasione di una partita dei granata, ma anche per ritirare maglie e giochi da tavolo dei Nimêl Arşân, i volumi dello storico della Reggiana Mauro Del Bue, le cartoline del Centenario granata e, ovviamente, le 24 casacche storiche della Reggiana.

ProprietÓ dell'articolo
modificato: sabato 23 maggio 2020