Vai all'homepage | Vai alla pagina della mappa del sito | Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito | Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Ti trovi in:Home ╗ ente ╗ Comunicati Stampa » Comunicati di Giunta

Terremoto, aperta raccolta fondi per la ricostruzione

Attivato dalla Provincia un conto corrente per raccogliere le donazioni di Enti pubblici, privati e associazioni per un progetto concreto a favore delle popolazioni emiliane colpite dal sisma

La Provincia di Reggio Emilia – così come era avvenuto per lo tsunami in Sri Lanka del 2004 e successivamente per i terremoti in Abruzzo e ad Haiti - ha messo a disposizione il proprio conto corrente riservato alle emergenze umanitarie per avviare, fin da subito, una raccolta di fondi da Enti pubblici, associazioni e  privati, da destinare a progetti a breve e medio termine sia per un aiuto immediato alla popolazione sia per la ricostruzione materiale e sociale delle comunità emiliane colpite dal violento sisma di domenica.

Il conto è intestato a "La Provincia di Reggio Emilia per le emergenze e la solidarietà" ed è attivo presso la filiale Unicredit di via Emilia Santo Stefano 18/e con le seguenti coordinate Iban:  IT 12 I 02008 12800 000100658213. Nella causale è necessario indicare "Terremoto Emilia 2012":  le somme versate saranno destinate a  progetti di assistenza e ricostruzione seguiti direttamente dalla Provincia di Reggio.

"Così come è avvenuto per lo tsunami e per i terremoti in Abruzzo e ad Haiti, la Provincia di Reggio Emilia intende infatti coordinare e gestire direttamente le donazioni offerte dai cittadini, nel segno della massima trasparenza, realizzando progetti concreti e tangibili, come la ricostruzione di un asilo o di una scuola, che concorderemo con un Comune modenese o ferrarese tra quelli maggiormente colpiti", sottolinea la presidente Sonia Masini.

ProprietÓ dell'articolo
modificato: mercoledý 23 maggio 2012