Procedura aperta per l’affidamento di servizi tecnici di architettura e ingegneria per interventi su manufatti della rete viaria della Provincia di Reggio Emilia, tramite Accordo Quadro con tre operatori economici

Sono pubblicate risposte a quesiti: vedi allegato “FAQ_AQ serv tecnici”

La presente procedura si svolge tramite la piattaforma telematica SATER.
Ai fini della partecipazione alla procedura è indispensabile essere registrati a SATER, secondo le modalità esplicitate nelle guide per l’utilizzo della piattaforma, accessibili dal sito: 
http://intercenter.regione.emilia-romagna.it/agenzia/utilizzo-del-sistema/guide/

Il presente Accordo Quadro ha per oggetto i servizi tecnici di architettura e ingegneria funzionali agli interventi di messa in sicurezza dei manufatti delle strade dell’intero territorio provinciale.
Le prestazioni oggetto dell’Accordo Quadro consistono nei servizi relativi alla progettazione, esecuzione e collaudo degli interventi per la manutenzione ordinaria e straordinaria, per la sicurezza e l’integrità della rete viaria provinciale, riguardante: manufatti, ponti, viadotti, gallerie, segnaletica, barriere e sistemi di protezione passiva.

L’affidamento avverrà mediante procedura aperta e con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60, 95 comma 3, lett. b) e 157 del d.lgs. 50/2016, di seguito “Codice”, tramite Accordo Quadro, ex art. 54 del Codice, da concludersi con tre operatori economici, senza riaprire il confronto competitivo tra i medesimi, secondo i termini e le condizioni riportate nella documentazione di gara.
CIG: 9001423140 – CUP: C35F21000820001 – NUTS: ITH53

L’importo a base di gara dell’Accordo Quadro è pari ad € 968.000,00, al netto di oneri previdenziali e assistenziali e IVA.
L’importo a base di gara è stato calcolato ai sensi del d.m. 17.6.2016.
Ai fini dell’art. 35, comma 4 del Codice, il valore stimato dell’Accordo Quadro, comprensivo degli oneri previdenziali e assistenziali , è pari ad € 1.006.720,00, al netto di IVA.

L’Accordo Quadro sarà in vigore fino all’esaurimento dell’importo contrattuale, e comunque per la durata massima di quattro anni, ex art. 54, comma 1 del Codice.

Il Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi dell’art. 31 del Codice, è l’Arch. Raffaella Panciroli, funzionario dell’U.O. Gestione Manufatti del Servizio Infrastrutture, Mobilità sostenibile e Patrimonio della Provincia di Reggio Emilia.

Prot. 34867/1/2021 del 15/12/2021

Il dirigente del Servizio Infrastrutture, Mobilità sostenibile e Patrimonio
Ing. Valerio Bussei

Tipologia

Gara di appalto

Date di scadenza

21 Gennaio 2022 12:00
Pubblicato: 20 Dicembre 2021Ultima modifica: 11 Gennaio 2022