Dal 26 aprile Reggio e l’Emilia-Romagna zona gialla

Si allentano le restrizioni per quanto riguarda spostamenti, scuole, spettacoli, sport e ristorazione, ma rimane fondamentale comportarsi in maniera responsabile

Da lunedì 26 aprile anche la provincia di Reggio e la regione l’Emilia-Romagna ritorneranno, come gran parte d’Italia, in zona gialla. La nuova classificazione coincide, per altro, con l’applicazione delle nuove misure previste dal Decreto Legge 22 aprile 2021, che prevede alcune novità (come l’istituzione della certificazione verde) e diverse attenuazioni delle restrizioni in atto in materia di spostamenti, scuole e università, spettacoli e sport, ristorazione.

Nelle infografiche allegate, trovate le principali novità.

Si ricorda che rimane tuttavia indispensabile – da parte di tutti – evitare nella maniera più assoluta ogni possibile assembramento, comportarsi in maniera responsabile e rispettare – sempre e rigorosamente – le indicazioni relative a:
😷utilizzo della mascherina
🤲igiene delle mani
↔️ distanziamento.

Pubblicato: 24 Aprile 2021Ultima modifica: 06 Maggio 2021