Vetto, via agli ultimi lavori a La Cantoniera

Per circa un mese senso unico alternato giorno e notte per consentire la posa di un paramento verticale in calcestruzzo a protezione di una delle principali frane dell'Emilia-Romagna

Da oggi, sulla Sp 513 in località La Cantoniera di Vetto, si viaggerà giorno e notte a senso unico alternato regolato da semaforo. Sono infatti entrati nel vivo gli ultimi di una lunga serie di lavori che la Provincia di Reggio Emilia, grazie anche a finanziamenti della Protezione civile regionale, ha effettuato a partire dal maggio 2014, quando si riattivò una delle principali frane dell’Emilia-Romagna provocando per alcuni giorni la chiusura di questo importante asse stradale della Val d’Enza.

In particolare, nei prossimi giorni verrà installato un paramento verticale in calcestruzzo prefabbricato con funzioni statiche e di rivestimento dei gabbioni realizzati sul lato di monte della strada. Questa fase di lavori durerà circa un mese, durante il quale la circolazione continuerà ad avvenire a senso unico alternato.

La frana a La Cantoniera, riattivatasi a seguito di una violenta ondata di maltempo che investì l’Emilia-Romagna tra il 30 aprile e i primi di maggio 2014, coinvolse circa 20.000 metri cubi i detriti e massi, anche di considerevoli dimensioni, che si riversarono sulla Sp 513.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.

Pubblicato: 09 Ottobre 2020