Ecoparco “Pineta” di Vezzano sul Crostolo

L’ecoparco di Vezzano è un’area attrezzata per l’intrattenimento, l’attività didattica e l’escursionismo. Di proprietà della Provincia di Reggio Emilia, è gestito dal Comune di Vezzano sul Crostolo con la collaborazione di un gruppo di Società e Associazioni locali che svolgono attività di educazione alla sostenibilità e salvaguardia ambientale.

L’Ecoparco ha un’estensione di circa 55 ettari e si estende dalla cima del monte Grafagnana fino al corso del Torrente Crostolo. Per le sue caratteristiche morfologiche e naturalistiche rappresenta un perfetto esempio di riqualificazione ambientale: collocato nella prima collina reggiana, è contraddistinto da un bosco misto di pino nero (introdotto da interventi di forestazioni risalenti ai primi anni del ‘900) e tipico querceto collinare che si alternano a prati e radure. La varietà di ecosistemi permette la convivenza di numerose specie botaniche e faunistiche.

Localizzazione geografica  
Zona collinare, Comune di Vezzano sul Crostolo

Ente di gestione
Comune di Vezzano sul Crostolo

Regime di proprietà
Pubblica (Provincia di Reggio Emilia) 


Comunicati stampa

Territorio 14 Aprile 2021

Riaprono Parco di Roncolo e Pinetina di Vezzano

Ovviamente è indispensabile mantenere comportamenti responsabili, evitando assembramenti e rispettando rigorosamente le prescrizioni anti-Covid
Territorio 29 Aprile 2021

Vezzano, da sabato parte il rilancio della Pinetina

Ristrutturato dalla Provincia con 90.000 euro il punto-ristoro, dal primo maggio operativa la nuova gestione affidata dal Comune all’Uisp all’insegna di ambiente e benessere psico-fisico

Dove si trova

Pubblicato: 21 Luglio 2020Ultima modifica: 31 Gennaio 2022