Istruzioni pagoPA

Procedura operativa per il pagamento con pagoPA

Procedura operativa

1. Inserisci i dati del soggetto COMMITTENTE

■ Cognome e Nome / Ragione sociale
■ Codice fiscale / P. IVA
■ Note (campo facoltativo)

2. Inserisci i dati della pratica sismica

■ Tipo di pratica (seleziona da menu a tendina tra:
1. Autorizzazione
2. Deposito
3. Rinnovo
4. Integrazione ad autorizzazione
5. Integrazione a deposito
■ Dati dell’immobile oggetto della pratica
– Comune immobile (seleziona da menu a tendina)
– Via immobile
– Località immobile (campo facoltativo)
– CAP immobile

3. Inserisci i dati del soggetto VERSANTE

* NOTA: il messaggio a inizio maschera è solo un avviso non bloccante

■ Tipo di soggetto (seleziona da menu a tendina)
■ Cognome e Nome / Ragione sociale
■ Codice fiscale / P. IVA
■ e-mail
■ Dati della residenza del soggetto versante
– Stato (campo facoltativo)
– Provincia (campo facoltativo)
– Comune (campo facoltativo)
– via (campo facoltativo)
– civico (campo facoltativo) *** INSERIRE AL MASSIMO UN SOLO CIVICO***
– CAP (campo facoltativo)

■ Causale Versamento: inserire sempre la causale “PAGAMENTO SISMICA”
■ Importo Versamento


4. Visualizza il riepilogo dei dati inseriti e scegli la modalità di pagamento

Nella schermata vengono visualizzati i dati precedentemente inseriti, quindi:
■ Cliccando su “pagoPA Paga” si viene indirizzati alla pagina per eseguire il pagamento
in alternativa
■ Cliccando su “Stampa avviso” viene creato l’avviso di pagamento (file .pdf) che può essere pagato con i metodi indicati sull’avviso stesso (Banca, Ricevitorie, Tabaccherie, Bancomat, ecc..)


Pubblicato: 10 Marzo 2021Ultima modifica: 17 Maggio 2021